La scuola per Professionisti Olistici “Metodo CDE” (Cammino Di Evoluzione) è una scuola triennale che rilascia un diploma per poter attestare la frequenza e la formazione del professionista.

La scuola, in virtù delle necessità legate ai periodi di emergenza, si avvale anche della didattica a distanza ove non fosse possibile la didattica in presenza. La discussione della tesi può avvenire anche essa a distanza attraverso piattaforma Zoom.

Questo modello di scuola, supera il concetto per cui il professionista debba essere identificato solo attraverso lo strumento che usa (es il counseling o le costellazioni familiari) e si identifica attraverso il proprio lavoro nella relazione di aiuto utilizzando tutti gli strumenti messi a disposizione della scuola ed altri che il professionista mano mano nel tempo vorrà aggiungere alla propria formazione.

Il professionista olistico per lo sviluppo della coscienza formatosi con la CDE è riconosciuto dall’associazione di categoria AIPO che ne certifica le competenze e la formazione.

La scuola è indirizzata a tutti coloro che desiderino fare delle professioni di aiuto una vera e propria professione da poter spendere nel mondo del lavoro; a chi ha già una propria professione e desidera migliorare le modalità comunicative e di relazione nel proprio lavoro o a chi voglia evolvere in una profonda e consapevole conoscenza di sé e nella crescita della propria coscienza di essere umano.

OBIETTIVI:

I anno: crescita personale. Per riuscire ad essere un buon professionista nelle professioni di aiuto è importante riuscire prima di tutto sciogliere i propri nodi emozionali, i propri pensieri limitanti (“non me lo merito, non mi sento adeguato), che sono originati da introietti familiari o da vissuti di vita che hanno forgiato un impronta nel modo di vivere e di comportarsi della persona.

Questa impronta poco funzionale fa in modo che si perpetrino scelte non in linea con i propri desideri, i propri sogni, la propria felicità. Per questo motivo per poter aiutare gli altri in primo luogo bisogna poter aiutare se stessi e sciogliere nodi, rispondere a domande su noi stessi per allineare il nostro cuore con quello che vogliamo dalla vita.

Oltre alla crescita personale l’allievo imparerà le tecniche che metterà in pratica con i clienti o con le persone nella propria cerchia nell’anno successivo, il tutto fondato sulle basi teoriche che più avanti andremo ad enunciare.

II anno: nel secondo anno l’allievo inizierà ad avvicinarsi alla professione e avrà già sperimentato i mezzi che avrà a disposizione per poter aiutare altre persone in maniera professionale a superare problemi e difficoltà quali le relazioni, il rapporto col denaro, il lavoro, l’amore. Insieme ai formatori farà esercitazioni in classe, supervisioni di colloqui e la messa in pratica di tutto quello che si è imparato fino a quel momento.

Nel secondo anno l’allievo se ritenuto idoneo potrà iniziare il tirocinio (150 ore tra il secondo e il terzo anno) che verrà svolto sia con colloqui individuali, sia in strutture convenzionate con la scuola.

III anno: il terzo anno l’allievo svilupperà l’esperienza necessaria per poter spendere le competenze acquisite nell’ambito dei primi due anni e continuerà con il tirocinio. Durante tutto il tirocinio sarà supervisionato dai formatori nell’ambito dei colloqui individuali e nelle strutture di tirocinio convenzionate. Al termine del percorso l’allievo dovrà discutere una tesi come ultimo passo per ottenere il diploma.

Le Abilità:

Le abilità che l’allievo svilupperà nell’ambito dei tre anni saranno:

Presenza di sé: attraverso un processo di consapevolezza, l’allievo sarà in grado di comprendere tutti i processi emozionali che innescano i comportamenti nella propria vita e perchè in modo da poter equilibrare le proprie risposte emotive suscitate da un dato stimolo.

Ascolto: attraverso l’ascolto attivo, sarà possibile entrare in empatia con l’altro e comprendere le motivazioni e le dinamiche che muovono l’altra persona per poter intessere una relazione funzionale con l’interlocutore e comprendere attraverso la relazione se stesso e l’altro.

Integrità: il professionista fa esperienza di se stesso e sceglie sempre in coerenza col proprio sentire non in base a mera teoria ma sulla base di esperienze di vita propria supportate da elementi teorici che ne completano il profilo. La persona deve essere sempre in linea con i propri valori ed i propri fondamenti di trasparenza ed eticità.

Cuore come elemento di trasformazione: il cuore non è semplicemente un organo, è un punto energetico di connessione con sé e con l’universo. Il cuore è al centro dell’uomo ed è il quarto chackra dei sette principali che percorrono l’essere umano. Attraverso il cuore il professionista può apportare molteplici cambiamenti in sé e favorire la trasformazione dell’altro attraverso la relazione empatica.

Le Competenze:

Counseling: le competenze che verranno sviluppate con CDE sono competenze derivate in primis dal counseling che CDE ritiene alla base di ogni formazione olistica in quanto attraverso una buona comunicazione relazionale si possono porre le basi per tutto il resto. Attraverso il counseling si impara ad ascoltare in maniera attiva il cliente a mettere in pratica la propria empatia. Gli indirizzi che vengono presi in considerazione per trasferire questa competenza sono il Sistemico Relazionale e il Gestaltico dei quali man mano durante la scuola andremo ad imparare le basi teoriche.

Le Costellazioni familiari: Attraverso le costellazioni familiari faremo esperienza dei nodi relazionali che ci legano alla nostra famiglia non solo quella di origine più prossima ma anche entreremo in relazione con la nostra stirpe in modo da poter scogliere nodi energetici che ci tengono legati a dinamiche ormai disfunzionali. Entreremo in contatto con esercizi di sviluppo della percezione e sensibilizzazione dell’energia del Campo Morfico.

Tecniche di induzione Meditativa:

attraverso la meditazione analizzeremo parole chiave e modalità di meditazione ed induzione tale da facilitare il processo trasformativo desiderato dal cliente.

Disegno Onirico:

Nel disegno onirico si apprende ad ottenere dal cliente materiale in forma di disegno successivo ad una meditazione profonda su cui lavorare. Non si interpretano i simboli che scaturiscono dal disegno ma se ne discute col cliente con tecniche di counseling. Il disegno onirico è un sistema molto potente per permettere al cliente di bypassare le barriere della mente ed agire sul simbolismo (in profondità) che deriva da un lavoro di questo tipo.

Trattamenti Quantum Energy:

ormai la fisica quantistica ci apre a mondi e consapevolezze che hanno base scientifica e rispondono attraverso la scienza a domande spirituali: (chi sono, da dove vengo, dove dove vado?). Con la Quantum Energy è possibile trattare clienti che presentano diverse problematiche emotive o fisiche anche atte per supportare attraverso il rilassamento il lavoro del medico questo tipo di trattamenti non sostituiscono le cure sanitarie a cui il cliente è sottoposto ma supportano il processo del prendersi cura della persona.

Didattica:

Tutta la didattica verrà svolta attraverso esperienze in classe, visione di film e video, dispense.

Frequenza:

La scuola si svolgerà un week end al mese in presenza escluso agosto e in caso di Lockdown potrà essere svolto in modalità formazione a distanza attraverso la piattaforma Zoom.

Ammissione:

L’ammissione alla scuola sarà valutata dalla direttrice della stessa dopo un colloquio individuale con l’aspirante allievo. Questo colloquio serve a valutare la motivazione e l’idoneità dell’aspirante allievo.

Sedi:

Torino (ITA)

Mendrisio (CH)

Costi:

La scuola ha un costo annuale di 1600 euro il primo anno e 1800 i due anni successivi che sottendono alla professione.

In Svizzera il costo è pari a 1800 CHF il primo anno e 1980 CHF per gli anni successivi.

Le rette possono essere rateizzate con modalità da definirsi con la scuola al momento del colloquio di valutazione.

Gli anni possono essere svolti singolarmente ed iscriversi ad un anno per volta: se l’allievo è interessato solo alla crescita personale può iscriversi soltanto al primo anno e valutare successivamente se continuare col secondo e poi col terzo anno.

Per informazioni: 3667284767 oppure clicca qui per scrivere una mail

 

Il profilo del Professionista Olistico In Discipline Integrate Per Lo Sviluppo Della Coscienza è regolamentato dall’attuale legislazione italiana con L. 4/2013